121Giorni 17Ore 04Minuti 32Secondi

Treviso Marathon 2017: apertura delle iscrizioni, con quote promozionali, sabato 15 ottobre

Fino al 20 ottobre 29 euro per maratona, 19 euro per la mezza maratona

Nuovo percorso: oltre a Conegliano, toccati Mareno, Vazzola, Ormelle, S. Polo, Cimadolmo, S. Lucia

Si parte. Sabato 15 ottobre si aprono le iscrizioni per la Treviso Marathon 1.4 e per la seconda Treviso Half Marathon, in programma domenica 5 marzo 2017. Un’apertura con il botto che offrirà ai podisti due quote promozionali in vigore per 5 giorni fino a giovedì 20 ottobre: 29 euro per i 42,195 km, 19 euro per i 21,097 km. Con l’apertura ufficiale delle iscrizioni, ecco svelato anche il percorso dell’edizione 2017, rinnovato rispetto a quello di quest’anno. Oltre al comune di Conegliano (la partenza in centro), il percorso attraverserà Mareno di Piave transitando in località Ramera per poi entrare nel territorio di Vazzola attraverso via Cal di Prade. Sarà poi la volta di San Polo di Piave e Ormelle attraverso Rai, lungo il fiume Lia fino alla Chiesa dei Templari a Tempio. Il tracciato proseguirà per Cimadolmo, con il passaggio a San Michele di Piave e nel suggestivo Borgo Malanotte di Tezze, prima di transitare nuovamente nel territorio comunale di Mareno di Piave attraverso la località Bocca di Strada e ritornare a Conegliano passando per il quartiere di Campolongo.

Per quanto riguarda la Treviso Half Marathon, stesso percorso della maratona fino al 8° km. A Mareno di Piave il tracciato devierà immettendosi nuovamente sul percorso della Treviso Marathon al 32° km.

“Finalmente, dopo tanti incontri, possiamo svelare il percorso e aprire ufficialmente le iscrizioni per l’edizione 2017 – commenta l’amministratore unico di Maratona di Treviso Scrl, Aldo Zanetti – dopo i buoni riscontri della scorsa edizione, anche per il 2017 il percorso si svilupperà in Sinistra Piave, coinvolgendo altri comuni del coneglianese rispetto al 2016. Tra vigneti, tratti di natura, palazzi storici, chiese storiche, vie suggestive, il tutto condito con il tifo che contraddistingue la nostra Marca Trevigiana, per i partecipanti emozioni garantite e l’occasione per visitare il nostro territorio”.