121Giorni 17Ore 05Minuti 17Secondi

Treviso Marathon 1.4: a Casa Forcolera a Susegana (TV) la riunione dei volontari

“Grazie di cuore ai volontari per il vostro generoso contributo”, dice Zanetti

Oggi pomeriggio importante step per la maratona in programma domenica 5 marzo 2017

Procede a pieno ritmo l’organizzazione della Treviso Marathon 1.4. Come di consueto prima delle festività natalizie in programma c’è la riunione dei volontari. Oggi pomeriggio, a Casa Forcolera, a Susegana (TV), grazie all’ospitalità del presidente del comitato organizzatore, Lodovico Giustiniani, si è svolto un incontro tra i capisettore degli “angeli della maratona” per pianificare l’evento in calendario domenica 5 marzo 2017. 

Mauro Miani, responsabile del percorso, ha illustrato le novità dell’edizione numero 14, a partire proprio dal tracciato della 42,195 km. Dopo la partenza da Conegliano, i maratoneti attraverseranno Mareno di Piave transitando in località Ramera per poi entrare nel territorio di Vazzola e proseguire in via Cal di Prade. Sarà poi la volta di San Polo di Piave e Ormelle attraverso Rai, lungo il fiume Lia fino alla Chiesa dei Templari a Tempio. Il tracciato proseguirà per Cimadolmo, con il passaggio a San Michele di Piave e nel suggestivo Borgo Malanotte in località Tezze di Piave, in comune di Vazzola, prima di transitare nuovamente nel territorio comunale di Mareno di Piave attraverso la località Bocca di Strada e ritornare a Conegliano passando per il quartiere di Campolongo.

A fare l’ennesimo plauso ai volontari, per il loro impegno spassionato e generoso, Aldo Zanetti, amministratore unico di Maratona di Treviso Scrl. “Vi ringrazio come sempre per il vostro fondamentale contributo – ha detto Zanetti – senza di voi la maratona non potrebbe esserci, senza i vostri sorrisi e il vostro prezioso aiuto per i partecipanti sicuramente sarebbe un’avventura meno gioiosa. Per il 2017 ci aspetta un’edizione ricca di novità ma con il solito entusiasmo e con la nostra riconosciuta professionalità”. 

Positivo anche l’andamento degli incontri tra lo staff di Maratona di Treviso e le amministrazioni locali coinvolte. Capofila dei sindaci, il primo cittadino di Conegliano, Floriano Zambon, che accoglierà la maratona trevigiana sia alla partenza che all’arrivo. “Registro con favore il fatto che ragionando per tempo sono state trovate le soluzioni migliori con le amministrazioni comunali, che tra l’altro hanno dimostrato entusiasmo e tanta voglia di collaborare – ha affermato Zambon – ci sono stati diversi incontri di presentazione e condivisione quest’anno e la collaborazione tra i soggetti coinvolti è stata ancora più efficace. Siamo sulla strada giusta per ottenere un ottimo risultato finale. Come comune di Conegliano, cercheremo di aggiungere ulteriori iniziative, rispetto a quello che abbiamo già in campo, per animare la città nel weekend della maratona”.