121Giorni 17Ore 02Minuti 53Secondi

Treviso Marathon 1.3: procedono gli incontri con i sindaci dei 5 comuni dell’edizione 2016

Nel weekend del 24-25 ottobre presenze agli Expo della Venice Marathon e di Ljubljana

Procedono a pieno ritmo gli incontri per definire la Treviso Marathon 1.3. Nei giorni scorsi il comitato organizzatore della maratona trevigiana che si correrà domenica 6 marzo 2016 ha infatti incontrato le amministrazioni dei cinque comuni coinvolti nel nuovo percorso, da Conegliano a Susegana, da Santa Lucia di Piave a Mareno di Piave a San Vendemiano. L’edizione del prossimo anno avrà partenza e arrivo a Conegliano e, per la prima volta, proporrà anche la Treviso Half Marathon. Confermato tutto il format che quest’anno ha portato a Treviso, sede d’arrivo, più di 5000 persone, tra maratoneti, staffettisti della Staffetta 3×14, partecipanti alla MoohRun (la corsa non competitiva di 8,5 km organizzata insieme a La Butto in vacca Running Friends) e la Maratona dei Cuccioli (una camminata di alcuni chilometri per genitori e figli in collaborazione con il Gruppo Alcuni di Treviso).

Tutti questi eventi collaterali sono stati confermati anche a Conegliano, che ospiterà inoltre, in pieno centro, l’Expo Natura ed l’Expo Run. “Siamo molto soddisfatti degli incontri che abbiamo svolto con le amministrazioni locali coinvolte nella manifestazione del 2016 – commenta Aldo Zanetti, consigliere del comitato organizzatore – abbiamo trovato la massima disponibilità e la voglia di partecipare a un grande progetto come quello che proponiamo noi. C’è poi la volontà di coinvolgere le varie associazioni del territorio con incontri frontali per una partecipazione totale della cittadinanza e degli operatori commerciali”.

La Treviso Marathon 1.2 verrà ricordata anche per il debutto dell’azzurro Stefano La Rosa. Il carabiniere di Grossetto ha infatti scelto, per il suo debutto sulla distanza regina dell’atletica, la maratona trevigiana. Domenica 1° marzo ha vinto in 2h12’05”, con un notevole negative split: 1h06’55 per i primi 21,097 km,  1h05’10” per la seconda parte di gara. Un tempo che, considerando sia la graduatoria della maratona A che quella della maratona B, lo colloca in seconda posizione dietro al campione europeo Daniele Meucci (2h11’10”). Domenica 18 ottobre La Rosa tornerà in gara sui 42,195 km alla TCS Amsterdam Marathon, nei Paesi Bassi. “A Stefano mandiamo un grandissimo “in bocca al lupo” – aggiunge Zanetti – serbiamo un bellissimo ricordo della sua esperienza a Treviso e sicuramente ci piacerebbe riaverlo in gara con noi in una delle prossime edizioni”.

Il weekend successivo sarà invece un weekend di promozione. Lo staff di Treviso Marathon sarà all’Expo della 30esima Venice Marathon al parco San Giuliano di Mestre e anche alla 20esima Volkswagen Ljubljana Marathon, nella capitale della Slovenia.