121Giorni 17Ore 06Minuti 00Secondi

Treviso Marathon 1.2, un gioco di squadra per un grande evento non solo sportivo

Treviso Marathon 1.2 è sì agonismo, cronometro, festa, gioia, socialità, divertimento, fatica. Ma dietro a una manifestazione, che non è solo sportiva, c’è di più. Nonostante i tempi economici difficili, attorno al grande evento organizzato da Maratona di Treviso per domenica 1 marzo 2015, si è infatti formato un gruppo di aziende che ha dato il proprio sostegno, sposando appieno il progetto di rinnovamento e di promozione del territorio portato avanti dal nuovo comitato organizzatore guidato dal presidente Lodovico Giustiniani.

Da chi ha offerto i propri servizi a chi ha consegnato i propri prodotti, da chi ha prestato le attrezzatture a chi è riuscito a dare sostegno economico. Si va dall’acqua minerale San Benedetto al vino di Viticoltori Ponte, dalle mostarde e confetture di Lazzaris alle sacche di Raxy Line, dai camion di Newline Trasporti alle fascette, ai birilli e alle transenne di Lavi Spa, dai trasporti di Vendramin ai biscotti e ai crackers di Piovesana, dalla pasta del Molino e Pastificio Sgambaro ai furgoni di Vip Tende, dal servizio alberghiero Best Western Titian Inn di Silea ai tavoli di Cadomare, dalle coperte del Lanificio Bottoli ai parcheggi e alle strutture di Piccoli Gino e di negozio Bravi, dal servizio di pulizie di Flashcleaner al servizio di raccolta rifiuti di Savno e Contarina, dalle auto di Sarlo Group ai gadget e al sostegno di Sogno Veneto, dagli scatoloni dello Scatolificio Sarcinelli ai prodotti caseari della Latteria Soligo, dall’Aquavitamin di San Bendetto al prodotto Breakout, dai carrelli elevatori di Trevi ai mezzi di Silca, dalla frutta di Treviso Mercati ai trofei in cristallo di Varisco, dalle magliette tecniche e dal vestiario di H.Robert all’olio per massaggi Kiron, dai mezzi di Homes ai piatti e bicchieri di Dopla, dal servizio di catering Best Western Premier BHR Treviso Hotel di Quinto di Treviso all’allestimento floreale dell’Expo Run e del palco premiazioni, ai fiori e alle piante di Barbazza Vivai, dal supporto logistico di Amadio al caffè di Lazzarin al servizio di sicurezza di Sicuritalia, al grande sostegno economico di Artigianato Trevigiano, Méthode, Consorzio di tutela Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg, Consorzio di tutela del Proseccco Doc, Grana Padano – Agriform, Aertre, Eclisse, Consorzio Agrario di Treviso e Belluno, Banca Prealpi, Banca Della Marca, Banca di Treviso e Vitanova, oltre all’attenzione de La Tribuna di Treviso, Radiorun, Oggitreviso e Qui c’è di tutto.

Accanto a Maratona di Treviso ci sono Regione Veneto (progetto “Maratona, il turismo veneto corre”), Provincia di Treviso, Camera di Commercio di Treviso, Comuni di Conegliano, Santa Lucia di Piave, Susegana, Nervesa della Battaglia, Arcade, Povegliano, Villorba e Treviso.

Un grazie va all’istituto turistico Da Collo e alla scuola enologica Cerletti di Conegliano, fondamentali per la logistica della partenza. Proprio nel quartiere di San Pio X, don Pierpaolo Bazzichetto, ha deciso di anticipare, domenica 1 marzo, la Santa Messa delle 9.30 alle 8.30, per permettere anche ai maratoneti che arriveranno nell’area partenza di partecipare alla celebrazione, concedendo inoltre l’utilizzo del parcheggio antistante la chiesa.

Fondamentale supporto per la Treviso Marathon è quello dei quasi 2000 volontari che con passione, competenza ed entusiasmo permettono l’accoglienza degli atleti, l’allestimento, lo svolgimento e il disallestimento a manifestazione conclusa.

“Senza il grande supporto che arriva dal territorio Treviso Marathon non potrebbe esserci – ha commentato il presidente del comitato organizzatore, Lodovico Giustiniani – senza quelle aziende che credono nel nostro progetto e scendono “in campo” con noi, senza quella preziosa e inestimabile risorsa costituita dai volontari, non potremmo mettere in piedi un evento che va ben al di là degli aspetti agonistici e che offre alla Marca Trevigiana non solo sport, ma anche festa, socialità, enogastronomia. In giro per l’Europa abbiamo sempre promozionato Treviso Marathon e le eccellenze della Provincia di Treviso e domenica 1 marzo questa grande manifestazione sarà il biglietto da visita del nostro territorio”.